Stress da lavoro: l’outsourcing migliora il benessere dell’azienda

Lo stress da lavoro è vissuto sulla pelle di tantissime persone che lavorano in azienda. Il troppo carico di lavoro e la necessità di essere sempre al top, porta molti a lavorati a soffrire di stress da prestazione e della paura di non riuscire a raggiungere gli obiettivi che vengono prefissati.  

A confermarlo anche varie ricerche, come quella del consiglio nazionale dell’Ordine dei Psicologi, della quale è emerso che il 40% dei lavoratori italiani presenta i sintomi dello stress da lavoro. 

La causa scatenante di questo fenomeno è soprattutto l'insicurezza generale che si vive nel mondo del lavoro di oggi che porta ad una situazione di frustrazione. Un’altra causa è la consapevolezza di non essere impiegati nelle mansioni adeguate rispetto al proprio profilo professionale

Queste pressioni psicologiche si uniscono spesso a carichi di lavoro eccessivi, più mansioni svolte nello stesso momento e richieste improvvise da dover lavorare. La conseguenza è un lavoro non svolto in maniera ottimale con risultati in termini di performance deludenti. 

Tutto questo spesso è riconducibile in una cattiva organizzazione aziendale che impedisce di trarre il massimo vantaggio dalle proprie risorse e comporta sprechi di tempo, denaro ed energie. Tanti imprenditori tendono a sottovalutare una corretta gestione del personale pensando di raggiungere gli obiettivi concentrandosi solo sul prodotto finale.

Semplificare la struttura organizzativa può aiutare ad eliminare questi problemi

La soluzione più vantaggiosa utilizzata dalla maggior parte delle imprese è l’Outsourcing.  

 

In questo articolo vedremo quali sono i vantaggi dell’affidamento di alcune attività in outsourcing per il benessere dell’azienda. 

Evitare sovraccarichi e ottimizzare l’impiego del personale

Lavoro e stress

Molto spesso nelle piccole e medie aziende molti dipendenti sono considerati multitasking. Un’unica persona si trova a svolgere più mansioni nello stesso momento, come rispondere a telefono e processare ordini, questo comporta interruzioni costanti e disattenzioni che possono produrre errori. 

Per evitare sovraccarichi ed affidare ai propri dipendenti mansioni poco gratificanti che portano via tempo prezioso ad attività legate al core business, si possono sfruttare i vantaggi dell'outsourcing

Uno degli esempi più diffusi è affidare ad un’azienda esterna specializzata il proprio servizio clienti. 

We Are Fiber è un’azienda specializzata nel Customer Care in Outsourcing. Grazie ai tanti anni di esperienza siamo in grado di offrire un servizio clienti veloce ed efficiente, rispondendo alle domande dei clienti su tutti i canali dell’azienda (supporto tecnico, messaggistica istantanea, ticketing, numero verde ecc.) garantendo sempre un servizio di qualità.

Avvalersi di servizi sempre efficienti

Le aziende che forniscono servizi in outsourcing, come We Are Fiber, offrono servizi basati su anni di esperienza in diversi settori di business. Questo contribuisce ad aumentare la produttività e l’efficienza dei processi, migliorando tutti i processi aziendali. 

Attraverso l'outsourcing si può approfittare della conoscenza delle risorse esterne specializzate al di fuori della propria forza lavoro. Questo permette all’azienda di ottenere risultati migliori

Scegliere di esternalizzare, infatti, significa affidare compiti complementari della vostra azienda a persone che già svolgono attività simili e quindi sono più specializzate e capaci. 

Ridurre i costi e puntare sul Core Business

Oltre al benessere dei dipendenti l’outsourcing produce altri benefici importanti per l’azienda, tra i quali il più evidente è la riduzione dei costi e la loro trasformazione in costi variabili. Grazie a questo risparmio, le grandi e piccole aziende, possono decidere di investire il proprio capitale in altre attività più importanti per il business e migliorare i servizi. 

Le attività che le aziende tendono ad esternalizzare sono quelle legate alla distribuzione come il marketing e la logistica o quelle operative come la contabilità, la fatturazione o il customer care. Questa scelta comporta una riduzione proporzionale dei costi in quanto gli investimenti nelle aree delocalizzate sono supportati dal BPO.  

Infine, affidando all’esterno funzioni meno rilevanti per il business permette a manager e dirigenti di concentrarsi su attività prioritarie, di investire in ricerca e sviluppo e di creare efficaci attività di branding, facilitando l’implementazione di strategie e azioni di successo.

 

Noi di We Are Fiber garantiamo ai nostri clienti una serie di servizi in Outsourcing di alta qualità.  I nostri professionisti possiedono certificate competenze in ogni campo e una mentalità vincente. 

Il nostro principale obiettivo è quello di fornire alle imprese risorse preziose da utilizzare per la propria crescita e per il rafforzamento della propria competitività.

 

Per saperne di più contattaci, il nostro staff sarà pronto a risolvere tutti i tuoi dubbi. 

info@wearefiber.com

Telefono (it) + 39 02 42 10 11 22

Telefono (Regno unito) + 44 20 38 70 44 08

Articoli correlati

Il Business Continuity Plan arriva prima dell’emergenza

Nessuno si sarebbe aspettato il periodo nero che abbiamo vissuto. Una pandemia globale! Qualcuno...

LEGGI TUTTO

Cosa serve per implementare lo smart working: gli aspetti più importanti

Le ultime statistiche dimostrano che lo Smart Working in Italia è aumentato in maniera...

LEGGI TUTTO

Perché esternalizzare il data entry per contabilità e retribuzioni

Ogni azienda ha bisogno di un addetto alle retribuzioni e alla contabilità. A seconda delle...

LEGGI TUTTO