Process automation, le 6 nuove applicazioni del business “intelligente”

Il process automation comprende tutte quelle soluzioni tecnologiche per automatizzare le attività lavorative. Le applicazioni legate alla robotics process automation si concentrano sulle azioni noiose e ripetitive che, se svolte dagli umani, rischierebbero di portare via tempo e risorse preziose. I software si sostituiscono all’uomo svolgendo perfettamente i compiti assegnati, velocizzando i processi ed azzerando il rischio di errori.

La robotic automation process porta in dote all’azienda una serie di vantaggi tangibili, che si ripercuotono positivamente sulla produttività. Sfruttando i servizi offerti da We Are Fiber puoi eliminare i tempi morti, consentire ai tuoi dipendenti di concentrarsi maggiormente sul “core business” aziendale e sulle mansioni per le quali sono stati assunti, tagliare le spese ed anche migliorare le competenze dell’assistenza clienti.

Le 2 tipologie di RPA: presidiata e non presidiata

Process Automation

Esistono due tipologie di robotic process automation: presidiata e non presidiata.

Nel primo caso il software automatizza solo alcuni processi secondo gli input forniti, quindi è richiesta la presenza di un essere umano che interviene al momento opportuno.

Nel secondo caso invece il robot automation process è non presidiato e totalmente autosufficiente. Generalmente si tratta di applicazioni RPA di routine per le quali non serve prendere decisioni.

Il process automation svolge quei compiti più gravosi, permettendo ai dipendenti di concentrarsi maggiormente sui lavori che producono un valore aggiunto ed incrementando la produttività e l’efficienza. Anche i principali colossi industriali, come Amazon, usano abitualmente i software di business process automation per gestire un traffico di dati immenso. I robot sono oltremodo flessibili, gestendo picchi di lavoro senza decadimenti di prestazioni né aumenti di spesa. 

I cambiamenti imposti dalla robotic process automation in Italia

Lo sviluppo delle applicazioni supportato da strumenti dell’automation process sta rapidamente cambiando pelle. Fino a poco tempo fa la realizzazione di app e software era destinata ai gruppi ristretti di programmatori che si interfacciavano con clienti business, raccogliendo i requisiti all’inizio del processo e consegnando il lavoro alla fine.

Tale processo oggi è cambiato e si basa sull’interazione costante tra team e tecnologie produttive. La Digital Transformation e soprattutto i software della business process automation hanno favorito questo repentino cambiamento, potendo raccogliere costantemente dati, requisiti ed obiettivi.

Le organizzazioni e le aziende devono quindi integrare le innovazioni proprietarie con quelle di partner ed utenti esterni, senza però averne le giuste competenze. In questa fase entriamo in gioco noi di We Are Fiber, capaci di automatizzare i processi soddisfacendo le esigenze di business in tema di sicurezza, integrazione, velocità e scalabilità.

I 6 pilastri dei servizi di robotic process automation

Si stanno sviluppando nuove soluzioni tecnologiche sempre più personalizzate basate sulla business automation, che permettono alle aziende di ottimizzare il processo produttivo interno. Nello specifico possiamo individuare 6 pilastri dell’RPA:

  • intelligenza artificiale;
  • business process modeling;
  • business decision management;
  • microservizi;
  • API (Application Programming Interfaces);
  • cloud computing.

L’intelligenza artificiale a braccetto con la Robotic Process Automation (RPA)

L’intelligenza artificiale e l’RPA camminano di pari passo ed interagendo tra di loro semplificano i processi e l’esecuzione delle applicazioni. L’AI è infatti in grado di svolgere operazioni in automatico come la correzione dei bug, la raccolta dei dati e della documentazione, le fasi relative alla pianificazione ecc.

Business process modeling

Il business process modeling è in grado di mappare gli interi processi aziendali, supportandoli con grafici intuitivi per migliorare l’organizzazione del lavoro e monitorare costantemente le risorse interne per ottimizzarle e implementarle.

Business decision management

Basandosi sui dati forniti dalla business automation, diventa anche più facile adottare le strategie più adeguate e prendere le decisioni migliori, a seconda delle tendenze di mercato, per ottimizzare ulteriormente i processi produttivi dell’azienda.

Microservizi

I microservizi consentono di creare applicazioni in brevissimo tempo. I singoli componenti, pur essendo inseriti all’interno di un’infrastruttura modulare, agiscono in perfetta autonomia garantendo vantaggi importanti. Ad esempio all’interno di un e-commerce il motore di ricerca, il carrello o il chatbot sono tutti microservizi che, lavorando in sinergia, rappresentano strumenti utilissimi nel quadro d’insieme generale.

API

Le API (Application Programming Interface) sono protocolli grazie ai quali vengono realizzati ed integrati software applicativi. I prodotti ed i servizi possono comunicare tra di loro, semplificando lo sviluppo delle app ed assicurando un notevole risparmio di tempo e denaro.

Cloud computing

Infine il cloud computing è una tecnologia che permette di sfruttare, tramite un server remoto, risorse software e hardware che vengono offerte come servizio da un provider. Le aziende possono quindi accedere a dati, database, infrastrutture ecc.

Per i servizi di process automation We Are Fiber si avvale di un team di esperti, grazie ai quali è possibile mappare i processi aziendali ed analizzare ogni singola attività. Dopo aver identificato i processi esistenti della tua azienda, ti suggeriamo le soluzioni più efficienti e ti indichiamo le possibili aree da automatizzare. Inoltre ti forniamo un monitoraggio costante dei processi ed una consulenza per ottenere un “saving” immediato tramite l’esternalizzazione del processo. Siamo a tua disposizione per risolvere ogni tuo dubbio.

Contattaci!

Articoli correlati

Misurare le performance del call center

La tua attività ha bisogno di un call center e ti stai chiedendo come ottimizzare la tua...

LEGGI TUTTO

Quali aziende hanno bisogno del servizio di Data Entry?

Piccole, medie e grandi aziende ogni giorno devono gestire ed ordinare una mole enorme di dati, che...

LEGGI TUTTO

Conviene aprire un Call Center?

Aprire e gestire un Call Center è un’attività piuttosto complessa, ma che allo stesso tempo può...

LEGGI TUTTO