L'outsourcing nelle vendite: la scelta strategica che porta al successo

I tuoi venditori fanno fatica ad ottenere risultati? I loro sforzi non portano ad un miglioramento?

Molto spesso non dipende da loro. Siamo sicuri che hai scelto i venditori migliori sul mercato, ma nonostante questo i tuoi guadagni non crescono. 

Nella maggior parte dei casi le aziende di vendita non hanno a disposizione tempo e risorse per valutare e analizzare i risultati in modo da indirizzare le azioni verso la strada giusta. 

La risposta a questo tipo di problemi è l’outsourcing!

 

Avere l’idea vincente molto spesso non basta per essere competitivi sul mercato, ma è necessario avere delle conoscenze e delle professionalità che riescano a presentarle in modo efficace ed efficiente. 

 

Outsourcing delle vendite, quando conviene?

Outsourcing delle vendite

 

Affidare le vendite in Outsourcing è di sicuro un’ottima soluzione per le aziende che non riescono ad ottenere risultati soddisfacenti. 

Ma quando è che si rivela una scelta necessaria? 

 

Affidandosi all’outsourcing si delega una parte delle proprie attività all’esterno a professionisti specializzati, mettendo in atto una strategia di risparmio efficace. 

Questo concetto può essere applicato anche al settore commerciale. In particolare, in questo caso, con l'outsourcing le aziende affidano all’esterno i processi di vendita. 

Immaginate di avere a disposizione geni delle vendita preparati, che non hanno bisogno di formazione. Questo è il sogno che si realizza con l'outsourcing. 

In generale l’esternalizzazione della funzione vendite è consigliata in tre specifici momenti. In caso di stagionalità, come il Natale, l’estate o per lanci di prodotti, in cui è necessario incrementare il personale di vendita solo per un tempo limitato.

Quando si deve coprire una nuova area geografica. Infine, quando è fondamentale accedere a canali di vendita diversi e costruire una brand experience e raggiungere un target più ampio. 

L'outsourcing può anche essere pensato in termini di affiancamento, per un periodo di tempo limitato, con l’obiettivo, una volta ottimizzato e potenziato, di ritornare ad essere parte interna e integrante dei processi aziendali.

In questi termini, l’outsourcing potrebbe essere una soluzione valida per le aziende che intendono qualificare, valorizzare e potenziare le proprie metodologie, con l’obiettivo di acquisire le giuste competenze per una gestione autonoma ed efficiente del proprio business.

I vantaggi di affidare all’esterno le vendite

Outsourcing non significa esternalizzare delle persone, bensì esternalizzare una funzione in modo da portare nell’organizzazione un nuovo approccio per raggiungere risultati che con una strategia alle vendite più tradizione non sono più perseguibili.

Outsourcing delle vendite: ma quali sono i veri vantaggi 

  • Risparmio di tempo: Affidando le tue vendite in outsourcing non avrai bisogno di formare il personale, con un conseguente risparmio di tempo. Questo aspetto positivo ti permetterà di dedicarti ad altri aspetti cruciali del tuo business. 
  • Maggiore flessibilità: Un altro vantaggio per l’outsourcing è la maggiore flessibilità riguardo agli interventi nel mercato. Immaginate di operare in un mercato in cui non si hanno certezze sul futuro, grazie all’outsourcing potrete aumentare o ridurre sforzi ed investimenti in modo parecchio flessibile. 
  • Miglioramento di risultati: Gli esperti della vendita conoscono le migliori tecniche e metodologie di vendita ed hanno maggiori probabilità di piazzare un prodotto o un servizio rispetto a quelle che avresti tu.

Scegliere la migliore azienda di outsourcing

Stiamo vivendo un momento di forte cambiamento. Le sfide imposte dalla concorrenza dei retailer online e l’internazionalizzazione incidono fortemente sulle strategie di vendita dei brand. Per far fronte a questa situazione si richiedono operatori sempre più preparati sul prodotto, ma anche sul mercato e sulle modalità di interazione con i consumatori. 

Inoltre, i venditori, non solo devono essere in grado di rispondere a ogni domanda sul prodotto, ma devono saper guidare i potenziali clienti attraverso la brand experience proposta dalle aziende che parte sul web, prosegue negli store per poi passare attraverso i servizi post-vendita online e offline.

In questo scenario è vitale reinventare e ridefinire le strategie di vendita, sostenendole con competenze e conoscenze che seguono il passo dei cambiamenti del mercato. E’ quindi opportuno valutare la possibilità di esternalizzare la forza vendita per raggiungere gli obiettivi di business prefissati.

We Are Fiber è un’azienda specializzata in outsourcing che mette a disposizione professionisti in grado di offrire, un servizio personalizzato, definendo insieme ai propri clienti le migliori strategie per la gestione della rete vendita.

Un nostro professionista nella vendita vi supporterà monitorando costantemente i risultati. Waf offre gli strumenti necessari per gestire una rete vendita motivata e performante, in grado di raggiungere gli obiettivi aziendali con un piano di sviluppo personalizzato volto a incrementare le percentuali di conversione ed il fatturato.

 

Richiedi una consulenza, i nostri esperti sono pronti a darti tutto l’aiuto necessario per implementare la tua attività.

 

Email: info@wearefiber.com

Telefono (It): +39 024 210 1122

Telefono (Regno Unito): +44 203 870 4408

Articoli correlati

Come aumentare le vendite con un servizio CRM: la guida completa

Vantaggi e modalità di utilizzo: tutto quello che c’è da sapere sul CRM e come utilizzarlo per ogni...

LEGGI TUTTO

Migliorare le competenze dell'assistenza clienti

L’assistenza clienti è il punto più importante per migliorare la relazione con i propri utenti e...

LEGGI TUTTO

I KPI principali per e-commerce

Se gestisci un e-commerce devi analizzare determinati valori, dati e risultati per valutare...

LEGGI TUTTO